Monitoraggio

del

Ratto delle Sabine

 

Commissione monitoraggio - Membri Commissione
- Collaboratori al Progetto

Obiettivo

Monitoraggio di parametri fisici e chimici atti a caratterizzare la progressione del degrado del gruppo marmoreo.
Tempi del monitoraggio:  Tempo 0 – Dopo 12 mesi – Dopo 24 mesi

Aree soggette a monitoraggio:

4 zone selezionate (circa 25 x 12.5 cm ciascuna), divise in due semiaree quadrate, destinate alle prove di trattamento con i due protettivi selezionati.

A - B = superfici altamente rugose esposte all’azione delle piogge acide

C - D = superfici lisce (riparata dalle piogge), che prima dell’ultimo restauro erano ricoperte da croste nere gessose. 

Trattamento delle semi-aree di monitoraggio:

Su ciascun tipo di semi-area è stato effettuato, il 17 Giugno 2003, a pennello in soluzione di white spirit al 7%, il trattamento con i protettivi: Rodorsil 50 (Rhodia) & Wacker 290 (Wacker). 

Parametri del monitoraggio: I parametri da misurare sono quelli elencati, e i risultati analitici saranno confrontati tra di loro e nel tempo.
Colore
  • apparecchio di misura –colorimetro portatile che consenta la rilevazione sia delle Coordinate Cromatiche Cie L*a*b*, sia dello spettro di riflettanza nel visibile.
Riprese Macro-Fotografiche in luce radente
  • apparecchio di misura – macchina fotografica digitale reflex ad alta risoluzione (2000 x 3000 pixel) con obiettivo di lunghezza focale di 60 mm.
Micro-Rugosità
  • apparecchio di misura - micro-profilometro laser a scansione con risoluzione micrometrica e frequenza spaziale di campionamento di 50 micrometri.
Capacità di Assorbimento d’acqua
  • apparecchio di misura - spugnetta di contatto (strumento sviluppato dall’ICVBC)
Analisi quali e quantitativa delle polveri depositate
  • Determinazione qualitativa e quantitativa dei componenti solubili in acqua.
  • Determinazione quantitativa dei componenti insolubili in acqua.
  • Determinazione quantitativa della polvere totale prelevata.
  • Determinazione quali e quantitativa dei componenti organici solubili.
  • Determinazione dei componenti totalmente insolubili.

 

zone A e B rugose

Zone C e D lisce

Pulitura delle aree scelte con acqua in impacco di Arbocel

 

semiarea rugosa A1  SILIRAIN 50  semiarea liscia C1
semiarea rugosa B1    Wacker 290 semiarea liscia D2

Chiudi