MOdihMA
MOisture detection in historic MAsonry

WORKSHOP


 

Nel pomeriggio, dopo la tavola rotonda, si svolgerà l’attività di workshop in cui verranno testati gli strumenti che permettono di applicare le tecniche di indagine innovative presentate nella conferenza.

Le applicazioni saranno effettuate su tre modelli di muratura, appositamente confezionati con materiali e tecniche tradizionali. I modelli hanno dimensioni reali, e sono stati costruiti in modo da poter simulare infiltrazioni e risalita di umidità per capillarità. Infatti le strutture sono alloggiate in vasche che saranno allagate per provocare la risalita. Nei modelli di muratura sono stati prodotti difetti di adesione dell’intonaco ed inoltre essi hanno l’inclusione di elementi lapidei nella muratura in laterizio al fine di impedire, in alcune zone, la risalita per capillarità. Mediante l’inserimento di cannule nella muratura, sarà possibile ottenere localizzate infiltrazioni di umidità a diverse altezze e profondità all’interno della muratura.

I tre mock up sono stati costruiti con il contributo di Bresciani srl.

Le tecniche che verranno applicate sono: termografia all’infrarosso termico, NMR, EFD; Radar olografico, microonde. Le condizioni climatiche e microclimatiche saranno monitorate con sistemi di sonde portatili e disposti nella sala di prove.

I test avverranno sui tre modelli in simultanea, ripetendoli nell’arco dell’ora dedicata per permettere a tutti i visitatori di poter assistere a tutte le tipologie di prove.