ELENA POSSENTI
(+39) 02 6617 3386
- - -
e.possenti@icvbc.cnr.it  

 

LINEE DI RICERCA  
 

Studio di nuovi prodotti di natura inorganica per il trattamento conservativo (consolidante e protettivo) di substrati carbonatici; definizione delle fasi di neoformazione; valutazione dell’efficacia e della diffusione all’interno della matrice lapidea.

Indagini composizionali e stratigrafiche di microcampioni provenienti da opere d’arte con allestimento di cross section, indagini microscopiche, spettroscopiche e con  diffrattometria di raggi X.

Metodi non invasivi per la caratterizzazione in situ dei materiali dei beni culturali.

CURRICULUM  
 

Elena Possenti ha conseguito la laurea in Scienze per i Beni e le Attività Culturali presso l’Università degli Studi dell'Insubria, Como, nel 2010.

Dal luglio 2010 a luglio 2013 borsista presso l’Istituto per la Valorizzazione e la Conservazione dei Beni Culturali, sede di Milano, con tematica “Progettazione di una banca dati inerente l’impiego di tecniche diagnostiche invasive sui beni culturali insistenti sul territorio lombardo”.

Da settembre 2013 collaboratore con l’ICVBC in riferimento alla convenzione stipulata con la C.B.C. Conservazione Beni Culturali in data 01-10-2013.

ULTIME
PUBBLICAZIONI
 
 
  1. C. Conti, J. Striova, I. Aliatis, E. Possenti, G. Massonnet, C. Muehlethaler, T. Poli, M. Positano (2014), The detection of copper resinate pigment in works of art: contribution from Raman spectroscopy, Journal of Raman Spectroscopy, DOI 10.1002/jrs.4455

  2. M. Matteini, C. Colombo, G. Botticelli, M. Casati, C. Conti, R. Negrotti, E. Possenti, M. Realini (2013), Ammonium phosphates to consolidate carbonatic stone materials: an inorganic-mineral treatment greatly promising, Built Heritage 2013 Monitoring Conservation Management, 1278-1286.

  3. C. Conti, I. Aliatis, M. Casati, C. Castiglioni, C. Colombo, M. Matteini, R. Negrotti, T. Poli, E. Possenti, M. Realini, G. Zerbi (2013), First results on diethyl oxalate as a new product for the conservation of carbonatic substrates, Built Heritage 2013 Monitoring Conservation Management, 1376-1381.

  4. C.Conti, J.Striova, I.Aliatis, C.Colombo, M.Greco, E.Possenti, M.Realini, L.Brambilla, G.Zerbi (2013): Portable Raman vs portable mid-FTIR reflectance instruments to monitor synthetic treatments used for the conservation of monument surfaces. Analytical Bioanalytical Chemistry, 405, 5, 1733-1741, DOI: 10.1007/s00216-012-6594-2.

  5. M. Realini, V. Brunello, M. Gondola, A. Moneta, E. Possenti, (2012): Caratterizzazione delle superfici policrome mediante analisi non invasive, in “Promuovere diagnostica e conservazione programmata per il patrimonio architettonico ecclesiastico diffuso. Chiesa della Beata Vergine Annunciata di Serle (BS)”, Pavia, 145-189.

  6. C. Conti, I. Aliatis, C. Colombo, M. Greco, E. Possenti, M. Realini, C. Castiglioni, G. Zerbi, (2012): μ-Raman mapping to study calcium oxalate historical films, Journal of Raman spectroscopy, 43, 11, 1604–1611, DOI: 10.1002/jrs.4072

  7. C. Conti, J. Striova, I. Aliatis, C. Colombo, M. Greco, E. Possenti, M. Realini (2011), Monitoraggio di trattamenti conservativi mediante strumentazione portatile: Raman e mid- FTIR in riflettanza, Arkos, 28, 58-62.

  8. C. Conti, C. Colombo, M. Greco, E. Possenti, M. Realini, C. Castiglioni, G. Zerbi “µRaman mapping to study calcium oxalate historical films” 6th International Congress on the Application of Raman Spectroscopy in Art and Archaeology, Parma 5-8 Settembre 2011, 24-25.