S. REPARATA

Firenze - Basilica di S. Croce-  5

 

Note agiografiche

 Vergine, martire. Il suo culto è diffuso soprattutto nell’Italia Centrale e particolarmente a Firenze, dove le sue immagini si legano al nome di prestigiosi artisti. Morì dopo varie torture con un colpo di clava durante le persecuzioni dell’imperatore Decio. Il nome Reparata, secondo la letteratura medievale, rappresenta colei la cui reputazione offesa è stata reintegrata nell’innocenza.