S. GIULIANO

Stazzona - Chiesa Parrocchiale - 3

 

Note agiografiche

Negli antichi calendari compaiono diversi santi a nome Giuliano celebrati in date diverse. Risulta quindi incerta la identificazione di questo santo. Secondo quanto si apprende dalla Vita di S. Teogonio di Cirillo di Scitopoli, S. Giuliano verso il 454 si recò a Gerusalemme per ritirarsi a vita monastica, ma non trovò dimora in alcun monastero della città essendo tutti occupati da religiosi in scisma con il vescovo Giovenale. Pertanto Giuliano si stabilì presso una santa donna di nome Flavia "che aveva costruito presso il monte degli Ulivi un monastero ed una chiesa dedicati al santo martire Giuliano".