S. GIUDA TADDEO

Assisi – C. S. Francesco – Basilica Sup. -  10

 

Note agiografiche

Apostolo e santo. Sembra identificabile con Taddeo o Lebbeo [Taddeo "Thad" che significa "dolce, misericordioso, amabile, generoso" e "Lebbeo", coraggioso]. E’ citato da Matteo nella lista degli Apostoli (Matteo 10,3). Dai cenni evangelici non è possibile delineare la sua vita ed il suo apostolato. Appartiene alla letteratura apocrifa la sua attività nella Persia ove assieme a Simone il Cananeo avrebbe evangelizzato la regione, e dove i due santi avrebbero subito il martirio.