S. ELENA ( Santa e Storie di)

Aosta - cattedrale – 8
Milano - Duomo - 27

Note agiografiche

S. ELENA
Elena, Flavia Giulia Augusta santa, ( Drepanum [Bitinia] 257 c. – Costantinopoli 336 c.), madre dell’imperatore Costantino I. Prima di divenire convivente di Costanzo Cloro, esercitava il mestiere di ostessa. Ripudiata dal marito quando questi sposò Teodora figlia di Massimiano, venne colmata di onori dal figlio, una volta divenuto imperatore. Al suo nome furono intitolate una provincia (Helenopontus ) ed una città (Helenopolis), e notevole fu la sua influenza a corte. Verso il 326 si convertì al cristianesimo e fece un viaggio in Terrasanta. Ivi, secondo una tradizione peraltro leggendaria, avrebbe ritrovato sepolta la croce di Cristo ed i chiodi riconoscendoli tra quelli dei due ladroni per i poteri miracolosi del santo legno. Le reliquie della santa croce divennero oggetto di culto e furono a loro dedicate due solenni feste liturgiche.