SS. COSMA E DAMIANO

Firenze - C. di S. Croce - Cappella del Noviziato - 1

Note agiografiche

Secondo la tradizione agiografica che, seppur non verificabile, ha una certa validitÓ storica, i due santi erano fratelli e medici impegnati disinteressatamente nella loro attivitÓ e vennero torturati e martirizzati a Ciro di Siria durante le persecuzioni di Diocleziano (295?). Numerose sono le guarigioni miracolose loro attribuite dalla tradizione. Il loro culto si diffuse dapprima in oriente e poi in occidente dando origine alla fondazione di numerose chiese a loro dedicate:una chiesa edificata sul luogo della loro sepoltura venne ampliata da Giustiniano (sec. VI). A Costantinopoli venne innalzata una basilica particolarmente visitata da malati in cerca di guarigione. Papa Felice riatt˛ nel foro romano due templi trasformandoli in una chiesa a loro dedicata.