SS. QUATTRO CORONATI

Milano - Duomo - 30

Note agiografiche

Santi martiri: Claudio, Nicostrato, Sinforiano, Castorio
Secondo la tradizione agiografica, l’imperatore Diocleziano essendosi recato in Pannonia per trovare marmi per i suoi edifici, incontrò quattro abili scultori in grado di eseguire statue per i suoi palazzi. Ammirato dalla loro valentia commissionò loro una statua di Esculapio per un tempio che veniva eretto a Roma. Ma gli scultori, essendo segretamente cristiani si rifiutarono di eseguire l’opera, e vennero denunciati da alcuni operai invidiosi del favore loro accordato dall’imperatore. Processati dal tribuno Lampedio vennero flagellati ; condanna interrotta dalla improvvisa morte di quello. Rinchiusi allora in casse di piombo vennero gettati nel fiume.Le loro spoglie vennero recuperate da un altro scultore, Simplicio, anch’egli cristiano, che a sua volta fu giustiziato.