S. CERBONE

Massa Marittima – Cattedrale - 1

 

Note agiografiche

SAN CERBONE:
Santo martire venerato in Toscana. Le storie della sua vita appartengono alla leggenda. Nato in Africa e discepolo di san Regolo, venne ordinato vescovo in patria. Avendo ospitato soldati avversi a Totila, fu da questi condannato ad essere sbranato dagli orsi; ma miracolosamente le belve vennero dal Santo ammansite. I cittadini di Populonia supplicarono Cerbone, nel frattempo diventato vescovo di quella diocesi di ritardare l'orario della Messa che egli usava celebrare nelle ore antelucane. Non essendo stata la loro richiesta soddisfatta, essi si rivolsero direttamente al Papa. perché richiamasse a più miti consigli il loro vescovo. Convocato a Roma, il Santo durante il cammino guarì tre viandanti colti da altissime febbri. E giunto al cospetto del Papa gli offrì alcune oche che aveva ammansito durante il suo viaggio.