VAL D'AOSTA - Aosta
SCHEDA : Cattedrale Deambulatorio 2
TITOLO : Battesimo di Gesù


UBICAZIONE
: Aosta, Cattedrale, deambulatorio, finestra D

DIMENSIONI: La finestra ospita quanto rimane di distinte due vetrate. Il primo pannello, con il profilo ad arco carenato, è alto cm. 63 e largo cm. 78; il soprastante riquadro dipinto misura cm. 40 di altezza x 30 di larghezza.

PROVENIENZA: Non possiamo escludere che le due figurazioni (Battesimo di Gesù –arco carenato) si collocassero originariamente proprio nel deambulatorio della Cattedrale: il partito architettonico con nicchia a figure monocrome certamente occupava la sezione più alta di una vetrata dall’impianto simile a quello descritto nella vetrata con Santa Margherita; ( v. Aosta cattedrale deambulatorio 5) la porzione con il Battesimo potrebbe anche provenire dall’esterno della chiesa (cfr. vetrata con la Pietà - Aosta cattedrale deambulatorio 3).

CRONOLOGIA: Inizio XVI secolo

AUTORE: Atelier locale (attribuzione)

COMMITTENZA: ignota

SOGGETTO E STATO DI FATTO: Entrambe le parti appaiono molto sporche e lacunose, con la pittura superficiale spesso totalmente caduta o rifatta. Della scena battesimale è rimasto il busto nudo di Gesù, morbido e ascetico, con le mani giunte sul petto, mentre riceve dalla mano del Battista l’acqua benedetta. Sullo sfondo, alberi verdi e bluastri in fila e un castello. Nel registro sottostante, una lunetta a conchiglia particolarmente larga e bassa ospita la figura di Mosè fanciullo al cospetto del Faraone.

NOTE CRITICHE: La vetrata non è da ascrivere a mano particolarmente abile. Il taglio dei vetri è particolarmente ampio, la cromìa scarsa. Il partito architettonico è simile a quello presentato nella vetrata con Santa Margherita e nella vetrata con la Pietà, mentre il paesaggio, inserto tipico della pittura fiamminga e olandese, richiama la vetrata con la Natività.

BIBLIOGRAFIA: Vedi, Bibl. Cattedrale di Aosta

REF. FOTOGRAFICHE:

ESTENSORE: Emanuela Linda Cappa (giugno 2003)