PIEMONTE - Torino
SCHEDA : Museo Civico 2
TITOLO: Crocifissione (a)

UBICAZIONE: Torino, Museo Civico d’Arte Antica, inv. 3910,215/VD

DIMENSIONI: cm 21 x 17; ingombro con l’intelaiatura di restauro cm 68,5 x 54,5 x 1

PROVENIENZA: Acquistata nel 1903 dalla signora Montaldo-Gastaldi, già depositata in Museo da Bartolomeo Gastaldi nel 1878

CRONOLOGIA:Fine secolo XV (?)

AUTORE/I:Maestro vetrario svizzero-tedesco (?)

COMMITTENZA:

SOGGETTO/I: Il Crocifisso tra la Vergine e san Giovanni

NOTE CRITICHE:La piccola vetrata compare nell’inventario generale del Museo (inv.3910) con un’attribuzione ad artista tedesco del XV secolo. E’ stata pubblicata da Luigi Mallé (L.MALLE’, 1971, p.262) con un riferimento dubitativo ad "arte svizzero-tedesca" ed una datazione, sempre dubitativa, intorno alla fine del XV secolo. Evidenziando il carattere artigianale dell’esecuzione, il Mallé ipotizza la derivazione del soggetto da modelli xilografici, probabilmente della Germania meridionale.

STATO DI FATTO: In buono stato di conservazione dopo l’intervento di restauro, nel 1990-1991, di Alessandra Purcaro di Roma; già restaurata nel 1934-1935 dalla ditta Janni di Torino ed inserita per motivi espositivi in un pannello "in legatura a losanga con bordo in vetro antico" (cm 69x54).

BIBLIOGRAFIA:

REFERENZE FOTOGRAFICHE: Archivio Fotografico dei Musei Civici di Torino

ESTENSORE: Maria Paola Soffiantino marzo 2001