COLLEZIONI STRANIERE 
SCHEDA : Boston Isabella Stewart Gardner Museum 2
TITOLO : Ruth e Booz [Boaz]

UBICAZIONE: Boston Isabella Stewart Gardner Museum inv. n. C 28 e 17. Acquisto nel 1875 da A. Pickert di Norimberga

DIMENSIONI: cm. 112 x 61

PROVENIENZA: Milano Duomo Vetrata del Vecchio Testamento finestra absidale nord (fin nII)

CRONOLOGIA: 1549 57

AUTORE: Currado Mochis da Colonia

COMMITTENZA:

SOGGETTO/I: Booz acquista il diritto di riscatto di Ruth alla presenza di Noemi - Antico Testamento Libro di Ruth cap.IV

NOTE CRITICHE: La grandiosa vetrata del Vecchio Testamento iniziata nel 1420 da Maffiolo da Cremona, che approntò circa la metà dei pannelli , rimase per molti anni incompiuta. I lavori ripresero solo con l’assunzione da parte della Veneranda Fabbrica del maestro vetraio Currado Mochis da Colonia che per una ventina di anni attese alle vetrate del duomo milanese. Assunto come maestro stipendiato, già nei primi anni della sua attività al duomo milanese il Mochis attese alla traduzione in vetro dei cartoni disegnati da Biagio e Giuseppe Arcimboldi per la vetrata di S. Caterina d’Alessandria ( v Milano Duomo 24) e di altri disegnati sempre da Giuseppe Arcimboldi il cui soggetto non è precisato dai pagamenti ma su basi stilistiche identificabile con il Vecchio Testamento. Motivazioni stlistiche inducono ad ascrivere a Currado quasi tutti i pannelli del Vecchio Testamento smontati dai Bertini per far posto ad una vetrata moderna ed oggi distribuiti nelle finestre della navata sud del Duomo (per tali pannelli erratici v. Milano Duomo 34-112).

STATO DI FATTO: In discrete condizioni nonostante i pesanti piombi di sutura. I brani di capigliatura stagliati contro l’abito di Noemi sono stop-gap. In occasione del recente restauro (1996) è stata eseguita un’accurata pulitura.

BIBLIOGRAFIA:

REF. FOTOGRAFICHE: Archivio Isabella Stewart Gardner Museum Boston

ESTENSORE: Caterina Pirina giugno 2002