COLLEZIONI STRANIERE 
SCHEDA : Chateau du Hac (Canton d’Évran) 1
TITOLO : Il massacro degli Innocenti


UBICAZIONE: Château du Hac salone al 1° piano, parete nord, fin a
L’attuale collocazione è opera di uno degli ultimi proprietari del castello, Etienne Paillard, che verso il 1935 arricchì l’edificio con pannelli di vetrate acquistati al mercato d’arte.

DIMENSIONI: cm. 117 x 48 (?)

PROVENIENZA: Milano, Duomo, vetrata del Nuovo Testamento [fin sI].

CRONOLOGIA: 1490 c.

AUTORE: Antonio da Pandino ( attribuzione)

COMMITTENZA: Venerabile Roffino canonico di S. Maria della Scala

SOGGETTO/I: La scena del massacro risulta incompleta: mentre ben visibili sono tre sgherri in atto di trafiggere i bimbi, le figure delle madri risultano mutile; il che lascia agevolmente supporre che l’episodio si estendesse su due pannelli formanti un dittico

NOTE CRITICHE: La tipologia dei volti delineati su vetro bianco con segno netto ed incisivo, la intonazione cromatica fredda apparenta inequivocabilmente il pannello alla vetrata milanese del Nuovo Testamento cui si rimanda per un approfondimento Milano Duomo 4

STATO DI FATTO: come l’altro pannello della collezione di Chateau du Lac, (v Château du Hac 2) oggi il pannello inserito in una trama di rombi è concluso nella parte superiore da una ghimberga completamento ottocentesco.

BIBLIOGRAFIA:

FONTI: MS. : SRIB, dossier.

TESTI: PIRINA CATERINA, Le vetrate del duomo di Milano, Milano, 1986, 315p. (Corpus Vitrearum Medii Aevi, Italia, vol. IV); DÉCENEUX (MARC) ET PAILLARD (ÉTIENNE), Le château du Hac, Cion, 1986. Flohic, 1998, p. 345-346. DÉCENEUX (MARC) ET ROUX (BRICE), Le château du Hac, Bécherel, 2004, pp. 18, 24.
Per un ampio resoconto bibliografico sulla vetrata del Nuovo Testamento, si veda Bibl. Duomo n 4

REF. FOTOGRAFICHE: . cl. SRIB. (per concessione del CV Francia)

ESTENSORE: Caterina Pirina aprile