Corpus Vitrearum Italia                Icomos Italia vetrate                         

Sede di   ricerca 

Milano 

Direttore cvma.italia@fastwebnet..it

 

Ufficio relazioni  con l’estero

Tel Aviv

didatz@netvision.net.il


 

Descrizione: vergine in mandorla Nell’immediato dopoguerra un gruppo di studiosi, da anni impegnati nello studio e nella conservazione  delle vetrate medievali europee, cogliendo l’irripetibile occasione di poter esaminare accuratamente i pannelli delle grandi vetrate, a quel tempo ancora smontate e protette da eventuali danni bellici, ha dato vita all’associazione internazionale Corpus Vitrearum Medii Aevi. Dapprima limitata a Francia, Germania, Italia e Svizzera, con il passar degli anni l’associazione ha esteso la propria attività culturale a quasi tutte le altre nazioni europee includendo anche Stati Uniti e Canada i cui musei possiedono numerose vetrate europee. Anche i termini cronologici  degli inventari, inizialmente  limitati al solo periodo medievale e pertanto riduttivi rispetto all’immenso patrimonio delle vetrate europee, sono stati modificati e sono in fase di catalogazione scientifica anche le vetrate moderne e contemporanee. Il Corpus Vitrearum Medii Aevi pertanto ha assunto la denominazione più ampia e comprensiva di Corpus Vitrearum. L’attuazione di tale progetto ha visto la fondazione da parte del comitato del Belgio del Forum pour la Conservation et la Restauration des Vitraux – Fondation pour l’Art, l’Architecture et l’Artisanat Mosans;da parte del comitato statunitense dell’associazione Luminare. A sua volta il comitato italiano ha fondato l’associazione   FOSSVEM (Forum Studi e Servizi Vetrata Moderna), che per statuto  annovera tra le  sue finalità il promuovere un’attività didattica per la realizzazione di vetrate moderne con l’utilizzo di vetro industriale.   

La sezione italiana del Corpus Vitrearum, già denominata CVMA–Italia, è un’impresa accademica dell’Unione Accademica Nazionale – Roma (U.A.N. che rappresenta tale impresa presso l’Union Académique International, U.A.I.). Come gli altri comitati, anche quello italiano ha per statuto la salvaguardia del patrimonio vetrario italiano, ingente per numero e qualità di opere.

A questo scopo si adopera per promuovere il restauro delle molte vetrate pericolanti o degradate indicando la metodologia da impiegare e mantenendo assidui contatti con le sovrintendenze e con i non molti laboratori vetrari di cui il CVMA – Italia conosce ed apprezza la perizia e la lunga pratica professionale. 

L’attività promozionale del Corpus Vitrearum è sostenuta e fiancheggiata da enti culturalmente prestigiosi: tra questi milanese Istituto Lombardo - Accademia di Scienze e Lettere, presso cui esso ha  sede.

Numerosi i congressi, restauri e mostre supportati da sponsor che hanno aderito al programma di conservazione del patrimonio vetrario italiano: tra questi va ricordato il congresso internazionale CVMA tenuto nella prestigiosa sede congressuale della Certosa di Pontignano e concluso nelle sale della Opera Primaziale di Pisa. Il Corpus ha inoltre promosso assieme alla Scuola Normale Superiore di Pisa ed all’Istituto Storico Lucchese un seminario sulla vetrata in Occidente dal IV all’XI secolo, ed ha avviato  una sezione archeologica attenta alle campagne di scavi del vetro da finestra altomedievale.

 

La necessità sempre più avvertita di salvaguardare il  patrimonio  artistico mondiale nelle sue varie espressioni ha indotto nel 2008 le due associazioni Corpus Vitrearum e  ICOMOS  alla  creazione  di un “Hybrid committee”  per una più incisiva azione di tutela del fragile patrimonio di vetrate europee ormai a rischio. Dal 2009 il comitato italiano del Corpus è associato all’ICOMOS italiano con una sezione dedicata al vetro e vetrate

 

Comitato CV  - Italia

Comitato storico-artistico

·   Prof. Francesco Adorno, presidente onorario †

·   Prof. Caterina Pirina, presidente

·   Arch. Ernesto Brivio, vice presidente

·   Dott. Maria Piera Bassi, cancelliere

·   Dott. Rénée K. Burnam, autore, membro del Corpus U.S.

·   Prof. Enrico Castelnuovo, membro

·   Prof. Marina del Nunzio, membro

·   Prof. Marina Fassera, membro

·   Prof. Silvia Silvestri, membro

·   Dott. Cesare Facchetti,  membro

·   Prof. Francesca Dell'Acqua Boyvadaoglu, membro

Comitato tecnico

·         Arch. Ernesto Brivio, direttore

·         Dott. Susanna Bracci, membro  

·         Dott .Margherita Superchi, membro

·         Americo Corallini, membro

·         Valeria Bertuzzi, membro

Laboratori accreditati

 

·         Studio Fenice di Amerigo Corallini e Valeria Bertuzzi

·         Studio Amaga di Liana Amalia Verzea e Iliuta Gabriel

 

Sezione del vetro da finestra tardoantico e altomedievale di area mediterranea

 

Coordinamento

·         Prof. Francesca Dell’Acqua Boyvadaoglu

·         Dott. Dida  Giustolisi, Tel Aviv, membro Corpus Vitrearum per i rapporti con il Medio Oriente

 

Consulenti scientifici

 

·         Prof. Ermanno Arslan

·         Prof. Ömür Bakirer

·         Prof. Rosemary Cramp

·         Prof. David B. Whitehouse

L’ATTIVITA’ DEL CVMA – ITALIA

1971

·           Firenze, Congresso Internazionale CVMA;

1973

·           Pubblicazione del volume G.MARCHINI Le vetrate dell’Umbria CVMA Italia I;

1986

·           Pubblicazione del volume C. PIRINA Le vetrate del Duomo di Milano CVMA Italia IV;

1988

·           Camera di Commercio di Milano, Convegno I laboratori vetrari lombardi sotto il dominio dei Visconti e degli Sforza;

·           Milano, Biblioteca Trivulziana - Mostra Dal fulgore delle pagine miniate al colore-luce delle vetrate;

·           Pubblicazione del volume Dal fulgore delle pagine miniate al colore-luce delle vetrate, catalogo della mostra;

1990

·           Milano, Palazzo della Ragione - Mostra La vetrata Liberty a Milano;

·           Pubblicazione del volume La vetrata Liberty a Milano, catalogo della mostra;

·           Milano, Istituto Lombardo, Accademia di Scienze e Lettere: I° Seminario  Le vetrate italiane - Patrimonio da salvare, serie annuale di seminari organizzati nell’ambito della Settimana dei Beni Culturali indetta dal Ministero per i Beni Culturali ed Ambientali;

1992

·           Firenze, Accademia La Colombaria - Convegno in onore di Giuseppe Marchini;

1993

·           Firenze, Accademia La Colombaria - Convegno Per una Carta di conservazione della vetrata;

1995

·           Siena, Certosa di Pontignano- 18° Congresso Internazionale CVMA;

·           Pisa, Museo dell’Opera - Mostra di vetrate della Cattedrale pisana;

1997

·           Cortona Palazzone, 13-14 dicembre 1997, Le vetrate di Assisi dopo l’evento sismico giornate di studio promosse dalla Scuola Normale Superiore di Pisa, Unione Europea DGV e dedicate a Il patrimonio artistico e l’emergenza sismica – Proposte conoscitive per il presente e per il futuro;

1998

·           Genova, Fiera di Genova, 23 maggio 1998  Le vetrate di Assisi dopo l’evento sismico convegno indetto dalla A.N.I.A.SPER., Nuove normative, progetti e restauri in zone sismiche;

·           Restauro delle Vetrate Istoriate in Europa. Esperienze a confronto del Duomo di Milano,  Serie televisiva Il Restauro Monumentale andata in onda il 29 maggio 1998. Partecipanti: arch. Ernesto Brivio - già V. proto arch. fabbr. Duomo e prof. Caterina Pirina - pres. Corpus Vitrearum Medii Aevi per l'Italia;

1999

·           Milano, SIAM Società di Incoraggiamento d’Arti e Mestieri - corso per Artefici e Restauratori di Vetrate istoriate, corso sostenuto dal Fondo Sociale Europeo;

·            Lucca, Villa Bottini Seminario La vetrata in Occidente dal IV all’XI secolo, organizzato da CVMA Italia, Scuola Normale Superiore di Pisa, Istituto Storico Lucchese;

·           Restauro  di un gruppo di tre  vetrate  quattrocentesche  della cattedrale di Aosta;

2000

·           Karthause Mauerbach, in collaborazione con il BDA Bundesdenkmalamt Hofburg Vienna Osterreich, stage di restauro delle antiche vetrate per gli allievi italiani del corso per Artefici e Restauratori di Vetrate istoriate;

·           Perugia, Studio Laboratorio Moretti-Caselli, stage sulla metodologia di  restauro ottocentesco delle antiche vetrate per gli allievi italiani del corso per Artefici e Restauratori di Vetrate istoriate;

·           Restauro della vetrata cinquecentesca Annunciazione della chiesa parrocchiale di S. Vittore a Roisan;

·           Roma, Istituto Centrale del Restauro di Roma I.C.R., Corso di metodologia del restauro delle vetrate antiche secondo la Guideline del Corpus Vitrearum, direttive della Carta di conservazione;

2001

2002

·           Pavia Certosa,  restauro di  un primo gruppo di  cinque vetrate quattrocentesche della chiesa;

2003

2007

·           Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana  in collaborazione con l’Opificio delle Pietre D ure di Firenze, restauro di un primo gruppo di 14 vetrate;

2004

·           Londra, The British Academy and Courtauld Institute Gallery Convegno  Internazionale CVMA The digital resources;

2005

·           Restauro della cinquecentesca vetrata Deposizione con devoti della  chiesa di S. Maria dell’Addolorata in Cernusco;

2006

·           Restauro di un primo gruppo di sei vetrate cinquecentesche della chiesa dei SS Michele, Paolino, Alessandro in Lucca;

2011

·           Milano, Palazzo Reale, mostra Arcimboldo, artista milanese tra Leonardo e Caravaggio, consulenza tecnica per allestimento della sezione vetrate;

2011

2012

·           Certosa di Pavia, restauro della cinquecentesca vetrata Crocifissione, in corso;