KHIRBAT AL MAFJAR

Il sistematico procedere delle quattro campagne di scavo condotte negli anni 1936-40 nel palazzo invernale del califfo omeiade Hisham a Khirbat Al Mafjar (nella valle del Giordano a nord di Gerico), ha portato alla luce numerosi frammenti di vetri colorati databili 724- 743 d.C. Le finestre del palazzo al primo piano avevano grate di stucco con trafori di varie dimensioni nei quali erano incastonati frammenti di vetro. Una notevole quantità di lastre appartenute alle qamaryyeh sono state rinvenute nelle stanze IVb, Vb, IVb’, VIb’ VIIb’, nonché nei portici nord e sud; frammenti simili sono stati anche ritrovati nella peschiera. Le grate erano in gran parte dipinte in rosso, talora in nero. In alcuni di questi reperti sono tuttora fissate tessere di vetro di varia forma e spessore; di queste numerose sono dipinte in nero a disegni geometrici o a racemi.

Vari frammenti sono esposti al Rockfeller Archeological Museum di Gerusalemme.

KHIRBAT AL MAFJAR

Pianta del Castello/Map of the Castle

A. Acquedotto/Aqueduct

B. Bagno/Bath

C. Moschea/Mosque

D. Bacino/Pool

E. Corte centrale/Main court

F. Atrio/Hall

 

Torna al documento