Istituto per la Conservazione e la Valorizzazione dei Beni Culturali


 

Attività

 

Progetti
Consulenza
Diagnostica
Normativa
Editoria
Fiere/Manifestazioni

Normativa

L’attività delle Commissioni Normal, per la normazione di quanto attiene la diagnostica la conservazione e il restauro delle opere d’arte, è ben nota in Italia.
Sono stati proprio i tre ex Centri di Studio per le Opere d’Arte, da cui l’ICVBC è venuto a formarsi a istituire, ormai da alcuni decenni, le Commissioni Normal, successivamente riconosciute come Commissioni UNI-Normal.
In ciò ha esercitato un ruolo di estremo rilievo il direttore di uno degli ex-Centri, la dr.ssa Giovanna Alessandrini, che tuttora ricopre attivamente un ruolo primario di coordinamento.


Partecipazione di ricercatori ICVBC alle Commissioni UNI-NORMAL 
GL1  "Metodologie biologiche" M. Realini, M. Monte, P. Tiano 
GL2 "Sperimentazione di metodologie per il controllo di biodeteriogeni" P. Tiano
GL3 "Metodologie chimiche" S. Bracci, L. Toniolo, A. Mecchi
GL5 "Metodologie per i trattamenti conservativi delle superfici: sperimentazione" A. Mecchi (Coordinatore), S. Bracci, A. Sansonetti, P. Tiano
GL7 "Metodologie fisiche di laboratorio" A. Mecchi, S. Bracci, P. Tiano
GL11 "Metodologie per la caratterizzazione di malte storiche e da restauro" R. Bugini, F. Fratini, A. Mecchi, C. Bartolomucci
GL13 "Metodologie petrografiche" F. Fratini
GL14 "Prove non distruttive e prove meccaniche" P. Tiano
GL22  “Museotecnica" S. Massa
Partecipazione di ricercatori ICVBC alle Commissioni CEN TC346
WG3  “Conservation works" S. Bracci, A.M. Mecchi, P. Tiano