La chiesa di San Gottardo in Corte

3.7La costruzione dell’edificio risale agli anni 1330-1338: l’uniforme muratura laterizia è interrotta da un grande portale strombato, con arco a tutto sesto, costruito con marmo di Candoglia. Il grande campanile, che sorge allo sbocco di via Palazzo Reale di fronte alle scuderie dell’Arcivescovado, presenta un alto zoccolo con elementi squadrati di Serizzo, Ghiandone e Ceppo con una finestra di marmo di Candoglia; sopra lo zoccolo si innalza la torre ottagona, in muratura laterizia con esili colonnine di marmo di Candoglia a marcare gli spigoli. Colonnine in marmo sono presenti anche nelle bifore e nei loggiati dei piani ultimi.